21
Nov 
13

2509 euro dal progetto “Spiaggia Solidale”per i bambini del Bufalini

Foto Spiaggia Solidale

Si è svolta ieri mattina nel reparto di Pediatria la cerimonia ufficiale di consegna del ricavato dell’iniziativa che ha coinvolto 34 stabilimenti balneari di Cesenatico, Valverde e Zadina. Qui durante l’estate per ogni Menù baby acquistato era possibile donare un euro a favore del progetto “Pediatria a Misura di Bambino” dell’Ausl di Cesena.

La solidarietà è contagiosa. Dopo il successo dell’esperienza avviata nel 2011 su iniziativa del Bagno Romeo di Cesenatico, anche durante la scorsa estate sono stati numerosi i “Menù baby” che i bambini e le loro famiglie hanno consumato presso gli stabilimenti balnerari aderenti al progetto “Spiaggia Solidale”, promosso dalla Cooperativa Stabilimenti Balneari di Cesenatico insieme alla Banca di Cesena in 34 strutture, da Valverde fino a Zadina, per raccogliere fondi a favore dei piccoli pazienti dell’Ospedale Bufalini di Cesena.

Per ogni menù bimbo acquistato, infatti, era possibile donare un euro al progetto “Pediatria a Misura di Bambino” promosso dall’Azienda Usl di Cesena. Un piccolo, grande gesto di generosità che ha permesso di raccogliere una somma i 2.509 euro, che serviranno per finanziare l’attività dei clown dottori che da anni, attraverso la clown terapia si adoperano per rendere meno traumatica l’esperienza del ricovero ai piccoli pazienti.

 

Il ricavato della iniziativa è stato ufficialmente consegnato oggi, mercoledì 20 novembre, nel Reparto di Pediatria. Erano presenti: Augusto Biasini, Direttore della Pediatria dell’ospedale Bufalini, Giancarlo Petrini e Vittorio D’Ausilio, rispettivamente Direttore Generale e Vice Direttore della Banca di Cesena, Cesare Bizzocchi, Responsabile Ufficio Marketing della stessa Banca, Manuel Marini, titolare del Bagno Romeo e consigliere della Cooperativa Stabilimenti Balneari di Cesenatico e Paolo Perotto, Direttore vendite Pieri Group s.r.l.

 

L’Azienda Usl di Cesena ringrazia la Cooperativa Stabilimenti Balneari di Cesenatico, la Banca di Cesena, i titolari dei 34 stabilimenti che hanno aderito all’iniziativa per sostenere la campagna di raccolta fondi a favore del progetto “Pediatria a Misura di bambino” e per sensibilizzare cittadini e turisti. Si ringrazia inoltre la ditta Pieri Group s.r.l che ha donato le tovagliette all’americana personalizzate per l’iniziativa con i logo della Pediatria e la Banca di Cesena che insieme alla Cooperativa Stabilimenti Balneari ha offerto anche un simpatico gadget a ogni piccolo ospite a pranzo.

Rassegna Stampa:

Cesena24ore

Romagnaoggi

Corriere di Romagna: 21/11/2013

Saluter.it

Galleria Fotografica

 

Condividi questo articolo:
Facebook Twitter Digg Myspace Msn
  • Articoli recenti

  • Archivi