14
mag 
09

La Pediatria dona 6 librerie a “Nati per Leggere”

Sei nuove librerie, nelle quali troveranno spazio fiabe, avventure e tante altre stimolanti storie per i più piccoli, saranno collocate nei prossimi giorni nelle sale d’aspetto dei consultori pediatrici del territorio. Il progetto “Nati per leggere” promosso dall’Associazione
culturale Pediatri e dall’Ausl di Cesena per incentivare la lettura nei bambini di qualsiasi età, prosegue con una nuova generosa donazione, che permetterà anche di rendere ancora più accoglienti gli spazi destinati ai pazienti in tenera età.
Le librerie, finanziate dai dipendenti della Confersercenti di Cesena, sono state realizzate dagli ospiti del centro diurno La Meridiana, struttura che fa capo al Sert dell’Ausl di Cesena e che predispone programmi intensivi e flessibili per far fronte alle problematiche intrapsichiche, relazionali e comportamentali di pazienti affetti da tossicodipendenza e disturbi di personalità correlati. All’interno del centro, infatti, è attivo un laboratorio di falegnameria dove gli ospiti
realizzano oggetti e componenti destinati solitamente alle scuole e ai servizi riabilitativi, contribuendo così a rispondere alle necessità concrete del territorio.

La consegna è avvenuta questa mattina, mercoledì 13 maggio, alle 9.30, al Centro diurno La Meridiana. Erano presenti, tra gli altri, Gianluca Farfaneti (coordinatore del Centro diurno La Meridiana), Antonella Brunelli, (Direttore Distretto Rubicone e referente Associazione culturale pediatri nazionale), Anna Faetani (pediatra di comunità dell’Ausl di Cesena e referente locale del progetto Nati per leggere), Paolo Bucci (referente del laboratorio di falegnameria), e il funzionario Confesercenti Cesena Luisa Pieri .

Condividi questo articolo:
Facebook Twitter Digg Myspace Msn
  • Articoli recenti

  • Archivi