18
Nov 
15

Il Teatro Bonci vestito di viola per la giornata mondiale della prematurità

Bonci_gruppo

In città riflettori accesi sul tema della prematurità che al mondo riguarda un bambino ogni dieci nati. Anche Cesena ha aderito ieri alla Giornata Mondiale del Prematuro con una serie di iniziative finalizzare a richiamare l’attenzione su un fenomeno, quello della prematurità che è in costante crescita, arrivando ad interessare un neonato ogni 10 nati.  Dalle ore 19.30 il Teatro Bonci di Cesena, insieme a tanti altri monumenti in tutto il mondo, si è vestito di viola, colore simbolo della giornata: Mentre alle ore 21 al Teatro verdi di Cesena è andato in scena lo spettacolo – sfilata “i Sogni son desideri” promosso dal reparto di Pediatria e Terapia Intensiva Neonatale – Pediatrica dell’ospedale Bufalini di Cesena per sensibilizzare sulle problematiche che i piccoli nati pretermine e i loro genitori devono affrontare durante il difficile percorso di sopravvivenza e di crescita.

Sempre ieri, l’Agenzia “Solo Affitti” di Ravenna ha dato il via ad una raccolta fondi a favore del reparto di Pediatria e Terapia Intensiva Neonatale – Pediatrica dell’ospedale Bufalini di Cesena.

Fino al 7 dicembre chiunque potrà dare il proprio contributo presso la sede dell’Agenzia di via S. Alberto 21, a Ravenna, o facendo un bonifico sul conto “IT33K070723900000000844329”, intestato all’Ausl della Romagna, causale “Solo Affitti Ravenna 3”.

L’idea nasce dall’esperienza personale vissuta in Terapia Intensiva Neonatale  dalla Famiglia della titolare dell’Agenzia ravennate che in questo modo vuole riconoscere il grande valore, in termini di professionalità e competenza del reparto cesenate, sostenendolo con una iniziativa di sensibilizzazione.

Rassegna stampa

Corriere Cesenate

Resto del Carlino: 20/11/2015

Resto del Carlino: 19/11/20105

Guarda le foto della serata

 

Tag: , , , , , , ,

Condividi questo articolo:
Facebook Twitter Digg Myspace Msn
  • Articoli recenti

  • Archivi