01
Mar 
07

Un acquario per la pediatria

 

acquario per la pediatria

 Lo dona l’associazione Cesena Blu per rendere più confortevole la permanenza in ospedale dei bambini ricoverati.

 Un acquario con tanti pesci colorati è la risposta di Cesena Blu, gruppo sportivo di scuola subacquea, all’appello lanciato dall’Azienda USL di Cesena per rendere la Pediatria dell’Ospedale Bufalini di Cesena più “A misura di bambino”.

Un acquario che apre le porte ad un mare di pesci fantastici disegnati sulle pareti del corridoio di degenza dove i bambini si “immergono” per scoprire le meravigliose avventure di Dilo, il delfino che racconta storie fatte di amore e di amicizia.

La consegna del dono da parte del presidente di Cesena Blu, Francesco Fontana al direttore sanitario del presidio ospedaliero Virna Valmori è avvenuta oggi, giovedì 1 marzo. Presenti anche il primario della pediatria del Bufalini Dott. Mauro Pocecco e i bambini ricoverati. “Aiutare i piccoli degenti a superare in maniera più serena il ricovero – ha dichiarato il presidente di Cesena Blu – è il motivo che ha spinto la nostra associazione a donare un acquario, e il sorriso è il dono che i bambini fanno a Cesena Blu”.

L’associazione cesenate si è inoltre impegnata a intraprendere un rapporto di collaborazione volontaria con la Pediatria: racconti, filmati e schede illustrate sui pesci e sull’ambiente marino saranno le “armi” dei volontari di Cesena Blu per far sbocciare un sorriso sui volti dei piccoli degenti. Un modo diverso per passare il tempo nelle stanze di ospedale imparando a conoscere il meraviglioso mondo sommerso pieno di vita e di colori.

Ricordiamo che “Pediatria a misura del bambino” è un progetto fortemente voluto dal dott. Mauro Pocecco (Primario Reparto Pediatria ospedale Bufalini, Cesena) e dal dott. Davide Melandri (Primario Centro Grandi Ustionati Ospedale Bufalini, Cesena) e sostenuto dalla direzione aziendale, che si rivolge anche a tutti i cittadini che con il loro sostegno spontaneo vogliono contribuire alla maggiore serenità dei piccoli ospiti dell’ospedale: le pareti e i mobili dai colori vivaci, la ludoteca, l’angolo della lettura, i dottori clown che intrattengono i bambini sono i principali ingredienti di questo progetto.

In particolare, l’attività dei volontari di Cesena Blu e di numerose altre associazioni che operano nelle aree pediatriche del Bufalini si inserisce in un progetto di ricerca scientifica sull’umanizzazione pittorica all’interno dell’ospedale, promossa dall’Unità Operativa di Pediatria e condotto dalla Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Bologna. Obiettivo della ricerca è verificare la relazione fra la valutazione della percezione della qualità affettiva dell’ambiente e una diminuzione dello svilupparsi di conseguenze negative del ricovero.

L’Azienda USL di Cesena ringrazia l’Associazione Cesena Blu per la generosa donazione.

Condividi questo articolo:
Facebook Twitter Digg Myspace Msn
  • Articoli recenti

  • Archivi